Dentalium

Dentalium 1.jpg
Dentalium 2.jpg
Dentalium 4.jpg

Dublin Core

Title

Dentalium

Creator

Luca Falcone

Scheda paleontologica Item Type Metadata

Nome scientifico

Dentalium

Classificazione

Phylum: Mollusca / Class: Scaphopoda / Order: Dentaliida / Family: Dentaliidae / Genus: Dentalium

Periodo geologico

Gli esemplari più antichi risalgono al Paleozoico / Ordoviciano; il massimo sviluppo si ha dal Cenozoico / Paleogene / Eocene fino ad oggi.

Distribuzione geografica

Ha una diffusione globale e si trova in molti sedimenti marini del Triassico Medio. Attualmente è diffuso specialmente nel Mar Mediterraneo, nel quale ve ne sono ben 7 specie.
In Italia alcune specie di Dentalium sono presenti nella formazione geologica dei Trubi, in Sicilia.

Ambiente sedimentario

Vivendo sui fondali marini sabbiosi o fangosi, i fossili di Dentalium si trovano spesso in un particolare tipo di roccia sedimentaria chiamata marna, principalmente argillosa e carbonatica, derivata da sedimenti fangosi di origine marina.

Aspetti morfologici, fisiologici

Conchiglia calcarea leggermente arcuata, cava internamente. Il suo corpo molle è dotato di bocca, stomaco e ano rudimentali, nonché di un apparato ciliare con il quale crea un movimento d'acqua dentro il guscio per favorire nutrimento e respirazione. Quest'ultima avviene attraverso il mantello, organo molle che avvolge l'apparato digerente. Il guscio (diverso da quello dei Gasteropodi per la presenza di una conchiglia con le estremità aperte) è liscio o percorso da strie longitudinali e la sua sezione può essere circolare o poligonale. Come tutti i molluschi, è dotato di un piede del quale si serve per scavare la melma o la sabbia. Le sue dimensioni raggiungono al massimo i 15 cm.

Note

Il nome scientifico Dentalium deriva dal latino “dentis” (=dente) a causa della tipica forma a zanna di questo mollusco.
Nel Mediterraneo, mare mediamente caldo, le specie più comuni sono il Dentalium dentale, lungo dai 5 ai 30 mm e dalla conchiglia costolata, e Dentalium vulgare, lungo 4-5 cm, dalla conchiglia liscia; tuttavia esiste addirittura una specie di questo mollusco, il Dentalium pretiosum, che vive nelle gelide acque dell'Alaska.

Collection

Citation

Luca Falcone, “Dentalium,” __Cosmic_Noise__e-learning_for_science__, accessed March 2, 2024, http://www.cosmicnoise.it/o/items/show/168.