ARAGONITE

aragonite_1.jpg
aragonite_a.jpg
aragonite_b.JPG
aragonite.pdf

Dublin Core

Title

ARAGONITE

Creator

Matteo Colmani

Description

L'aragonite di origine inorganica generalmente si presenta in cristalli sottili e allungati, riuniti in ciuffi soprattutto all'interno di fratture, microfratture, porosità e cavità di rocce gessose o calcaree. L'aragonite può essere incolore o bianca, gialla, rosa, viola, grigia, blu, bruna, bruna-rossastra o verde e varia dal trasparente al translucida con lucentezza che cambia da vitrea a resinosa.

Scheda mineralogica Item Type Metadata

Gruppo cristallino

Trimetrico

Sistema cristallino

Rombico

Classe di simmetria

Bipiramidale rombica

Classe cristallochimica

V - CARBONATI e NITRATI

Formula chimica

CaCO3

Altri nomi

(engl.: Aragonite)

Aspetto

Spesso prismatica, si può trovare però in varie altre forme: piramidale, colonnare, aciculare, tabulare, fibrosa, stalattitica, coralloide, oolitica, radiale ed in aggregati microcristallini. L'aragonite può essere incolore o bianca, gialla, rosa, viola, grigia, blu, bruna, bruna-rossastra o verde e varia dal trasparente al translucida con lucentezza che cambia da vitrea a resinosa.

Proprietà fisiche

Durezza: 3.5-4, densità: 2.95 g/cm³, temperatura di fusione:825 °C, indice di rifrazione: α=1,531 β=1,681  γ=1,686  δ=0,156

Ambiente di formazione

Si trova generalmente all'interno di rocce gessose o comunque sedimentarie. è possibile trovarle anche in cavità vulcaniche

Luoghi di ritrovamento

Stati Uniti, Messico, Marocco, Namibia, Spagna (con il giacimento di Aragon, da cui prende il nome), Inghilterra, Scozia, Austria, Germania, Francia; in Italia troviamo aragonite in Sicilia (Girgenti).

Usi

E' molto impiegata nell' industria edilizia per la produzione di cementi, é oggi utilizzato anche per la produzione di oggetti ornamentali.

Etimologia

Il nome deriva dal giacimento di Aragon, nel quale sono stati rinvenuti i primi esemplari classificati e venne scoperto da Werner nel 1797.

Note e commenti

L'immagine aragonite_1 rappresenta un campione in nostro possesso, aragonite_a rappresenta in modo più chiaro il minerale cristallizzato, mentre aragonite_b mostra lo stesso minerale ma di colorazione tendente al verde.

Citation

Matteo Colmani, “ARAGONITE,” __Cosmic_Noise__e-learning_for_science__, accessed March 2, 2024, http://www.cosmicnoise.it/o/items/show/224.